Versione solo testo - Laboratorio Chimico Camera Commercio Torino, 21 settembre 2019
Torna alla versione grafica - home

Prato



Torino, 21 settembre 2019
ultimo aggiornamento: 02.09.2019



Sportello etichettatura e sicurezza alimentare



PRATO



 

SPORTELLO ETICHETTATURA E SICUREZZA ALIMENTARE

PERCHÉ LO SPORTELLO

La legislazione sulla sicurezza e l’etichettatura dei prodotti alimentari è stata arricchita da importanti contributi. Le nuove norme, emanate a livello europeo e nazionale, hanno creato un quadro giuridico che comporta alcuni adeguamenti da parte delle imprese.

Per aiutare le aziende a interpretare correttamente la normativa e ad affacciarsi su nuovi mercati, la Camera di Commercio di Prato, in collaborazione con il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino, ha attivato lo Sportello di primo orientamento sull’etichettatura e la sicurezza alimentare.

 

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

La Camera di Commercio di Prato, in collaborazione con il Laboratorio Chimico della Camera di Commercio Torino, offre un servizio di primo orientamento, riservato alle aziende della provincia di Prato, in relazione ai seguenti temi:

 

  • sicurezza alimentare: autocontrollo, rintracciabilità, materiali a contatto con gli alimenti, allergeni, trasporto alimenti, shelf life, etc.
  • etichettatura: studio dei contenuti inseriti in etichetta e dell’etichettatura nutrizionale sulla base della normativa vigente (inserimento dei dati mancanti, adeguatezza della terminologia, etc.)
  • etichettatura ambientale: chiarimenti sulle informazioni da inserire sull'imballaggio relative all’etichettatura ambientale per il riutilizzo, recupero e riciclaggio dei rifiuti da parte dell’utente finale.
  • vendita in UE ed esportazione extra UE dei prodotti alimentari: indicazioni riguardo alle fonti istituzionali da consultare per vendere ed esportare nei diversi Paesi, orientamento sui requisiti cogenti (analisi e documentazione) nei singoli Paesi extra UE.

 

DESTINATARI

Il servizio si rivolge alle imprese della provincia di Prato che operano in tutta la filiera del settore agroalimentare (produzione, trasformazione e commercializzazione).

 

COME ACCEDERE AL SERVIZIO

 

Per inviare una domanda allo Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare è sufficiente:

 

  • compilare il modulo di richiesta sul sito http://www.po.camcom.it

 

 

La Camera di Commercio di Prato, dopo aver valutato la tematica e la complessità del quesito, risponderà via e-mail. In alcuni casi, potrà essere proposto un colloquio di approfondimento.

 

I

Come accedere al servizio
Per inviare una domanda allo Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare è sufficiente compilare il modulo di richiesta e inviarlo via mail all'indirizzo etichettatura@po.camcom.it
La Camera di Commercio di Prato, dopo aver valutato la tematica e la complessità del quesito, risponderà via e-mail.
In alcuni casi, potrà essere proposto un colloquio di approfondimento.

Costi del servizio
Si prevede il pagamento di una quota a copertura dei costi sostenuti dalla Camera per avvalersi delle competenze tecniche del Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino.
La tariffa è di € 75,00 (oltre IVA) a quesito e comprende la presa in carico del quesito e la relativa preparazione della risposta, considerando un impegno minimo di 1 ora per ogni quesito da parte del Laboratorio.
Qualora i quesiti pervenuti siano di particolare complessità e richiedano tempi di esame, risposta e costi superiori alla media, verrà data tempestiva comunicazione all'azienda richiedente.
 


Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Non è presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]