Versione solo testo - Laboratorio Chimico Camera Commercio Torino, 11 dicembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Organismi geneticamente modificati



Torino, 11 dicembre 2017
ultimo aggiornamento: 22.07.2013



Servizi analitici



piastra
ernesto

ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI

Contenuto pagina

 

Un ORGANISMO GENETICAMENTE MODIFICATO (OGM) è un organismo il cui materiale genetico è stato modificato in modo diverso da quanto si verifica in natura mediante l’incrocio o la ricombinazione genetica naturale.
La diffusione degli OGM a livello mondiale è in costante crescita e le coltivazioni risultano concentrate principalmente in USA, Argentina, Canada e Cina. Le specie maggiormente interessate da modificazioni genetiche sono la soia, il cotone, la colza e il mais.
A livello europeo è prevalsa la posizione del “Principio di Precauzione”, sulla base del quale è stata emanata una serie di atti normativi (direttive e regolamenti) volti, tra l’altro, a tutelare il principio della corretta informazione del consumatore in merito alla presenza di OGM negli alimenti. I principali regolamenti attualmente in vigore relativi agli OGM sono il Regolamento (CE) N. 1829/2003, relativo agli alimenti e ai mangimi geneticamente modificati, e il Regolamento (CE) N. 1830/2003, concernente la tracciabilità e l’etichettatura degli organismi geneticamente modificati, la tracciabilità di prodotti alimentari e mangimi prodotti a partire da organismi geneticamente modificati. A tali documenti di carattere generale si affiancano normative specifiche, comunitarie o nazionali, per determinate categorie di prodotti (es. prodotti da agricoltura biologica, prodotti per neonati) e dichiarazioni di tipo volontario, impiegate dalle ditte produttrici per segnalare ai consumatori le politiche aziendali di esclusione degli OGM.
Risulta pertanto evidente la necessità di disporre di metodi analitici affidabili e sensibili che consentano di verificare il rispetto delle normative e, nel caso delle dichiarazioni volontarie, il controllo delle materie prime e dei prodotti.
Le tecniche di analisi del DNA (tecniche PCR) presentano una elevata sensibilità ed una notevole versatilità e consentono di rilevare la presenza e di quantificare anche minime tracce di OGM.
Attualmente presso il Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino la ricerca di OGM è condotta seguendo i metodi definiti nelle norme ISO 21571 (estrazione del DNA), ISO 21569 (rilevamento qualitativo OGM) e ISO 21570 (determinazione quantitativa OGM).


 

  • CONTRIBUTO CAMERALE PER LE AZIENDE AGRICOLE L'iniziativa. rivolta a tutte le imprese della provincia che svolgono attività agricola iscritte al Registro Imprese dell’ente camerale come “imprese agricole” o come “piccoli imprenditori-coltivatori diretti, promossa dalla Camera di Commercio di Torino, prevede un abbattimento del 50% dei costi per il servizio di analisi ricerca quali-quantitativa OGM su tutte le matrici effettuato presso il Laboratorio.
    Per richiedere il Contributo
    Tel: 011 6700111 Fax: 011 6700100
    E-mail stc@lab-to.camcom.it
  • CONTRIBUTO CAMERALE: Sportelli di riferimento OGM: VERCELLI   
    Le Camere di Commercio di Vercelli, hanno rinnovato il finanziamento (pari al cinquanta per cento del costo) in favore delle aziende della provincia di appartenenza, che necessitano di analisi qualitative sugli OGM. Per informazioni prendere contatto con la Camera promotrice dell'iniziativa o direttamente con il Laboratorio Chimico.
  • CONTRIBUTO CAMERALE PER LE AZIENDE DEL SETTORE GRANARIO:
    L'iniziativa, promossa dalla Camera di Commercio di Torino, rivolta alle aziende del settore granario iscritte all'Associazione Granaria e dell'Alimentazione di Torino ed ai frequentatori della Borsa Merci di Torino, prevede un abbattimento del 30% dei costi per i servizi di analisi effettuati presso il Laboratorio.
    Per richiedere il Contributo:
    Tel: 011 6700111 Fax: 011 6700100
    E-mail stc@lab-to.camcom.it

 

 


 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non Ŕ presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]