Versione solo testo - Laboratorio Chimico Camera Commercio Torino, 16 luglio 2019
Torna alla versione grafica - home

2019 Torino: WORKSHOP Il Laboratorio delle etichette alimentari



Torino, 16 luglio 2019
ultimo aggiornamento: 10.04.2019



Comunicazione esterna



2019 TORINO: WORKSHOP IL LABORATORIO DELLE ETICHETTE ALIMENTARI

Contenuto pagina

 Prima giornata: NORMATIVA NAZIONALE ED UE

Seconda giornata: NORMATIVA EXTRA UE

Scarica il: programma del workshop in formato pdf

modulo di iscrizione in formato word compilabile da inviare all'indirizzo email:

etichettatura@lab-to.camcom.it

Obiettivi e destinatari

Il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino organizza il terzo LABORATORIO DELLE ETICHETTE ALIMENTARI, un evento formativo con esperti del settore, dedicato totalmente alla corretta realizzazione delle etichette, rivolto alle aziende e ai professionisti che operano nel settore.

Il Workshop è strutturato in due giornate:

  • la prima dedicata all’etichettatura alimentare secondo le normative nazionali e comunitarie
  • la seconda mirata all’approfondimento delle pratiche di esportazione verso i Paesi Terzi

Durante le sessioni pomeridiane sarà dato ampio spazio agli incontri personalizzati con i relatori per poter approfondire quesiti specifici o commentare insieme le proprie etichette.

Peculiarità dell’evento è l’impronta fortemente pratica degli interventi, durante i quali verranno considerati molti casi pratici e saranno presentate le esperienze di alcune aziende. Il coinvolgimento dei partecipanti è un altro elemento chiave del workshop: sin dall’iscrizione si richiede di fornire indicazioni in merito alla filiera alimentare e al Paese Terzo di maggior interesse, al fine di poter “adattare” le giornate formative alle esigenze del pubblico. Nel corso delle due giornate, inoltre, si chiederà agli iscritti una partecipazione fortemente interattiva con i relatori, con l’obiettivo di discutere e cercare di risolvere insieme dubbi e problematiche relative all’etichettatura dei prodotti alimentari.    

 

Prima giornata: Martedì 21 maggio

Programma

9.00     Registrazione dei partecipanti

9.30    Il decreto sanzionatorio e le responsabilità degli OSA

           Giancarlo Fiando, Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi

           dei prodotti agroalimentari ICQRF NORD – OVEST

           Esercitazione pratica:

           Dall'analisi degli errori e dei dubbi più frequenti all'interpretazione e applicazione dei requisiti normativi e i relativi casi                 giurisprudenziali

           Paola Rebufatti, Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino

            Franco Macchiavello, già Direttore ICQRF Nord Ovest

            Laura Bersani, Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino

           Alfredo Gris, Almater S.r.l.

           Giorgia Andreis, Studio Andreis 

Coffee Break previsto alle ore 11.00

13.30    Lunch

14.30    FOCUS I:

           Etichettatura dei prodotti biologici, la normativa vigente e le novità introdotte dal

           Reg. UE n. 848/2018

           Roberto Pinton, Asso Bio

15.15   FOCUS II:

           Digital food: tra opportunità e rischi

           Giorgia Andreis, Studio Andreis 

16.00   Incontri personali (a secondo del tema trattato) con i partecipanti che ne    

   faranno richiesta, da prenotare in sede di iscrizione. Sarà possibile presentare n. 1 etichetta o un quesito specifico per avere un confronto    con i relatori.    

  

Seconda giornata: mercoledì 22 maggio

Programma

 9.00    Registrazione dei partecipanti 

 9.30    Introduzione all’esportazione agroalimentare

           Laura Bersani, Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino

 9.50    Gli adempimenti doganali per l'esportazione

           Lorenzo Marchisio, presidente dell'Associazione degli spedizionieri doganali del Piemonte e della Valle d'Aosta

10.15  La certificazione sanitaria per l’export: TRACES

           Bilewski Carla, UVAC-PIF Piemonte e Valle d'Aosta, DGSAF, Ministero della Salute

11.00    Coffee Break

11.15    Sessione pratica  a cura di Cesare Varallo Food lawyer and regulatory specialist

           Etichettatura INDIA

           Etichettatura CINA

collegamento via skype Nicola Aporti, Head of Corporate and Food Regulatory HFG,  

 Shangai

13.30    Lunch

14.30    Sessione pratica  a cura di Cesare Varallo Food lawyer and regulatory specialist

           FOCUS I: Brevi aggiornamenti sul quadro regolatorio USA

           Esercitazione pratica: costruzione di etichetta conforme alla normativa FDA, a partire da etichetta UE

           FOCUS II: GIAPPONE, MEDIO ORIENTE e altri paesi Extra UE, sulla base delle richieste ricevute in sede di iscrizione

16.00   Incontri personali (a secondo del tema trattato) con i partecipanti che ne    

            faranno richiesta, da prenotare in sede di iscrizione specificando prodotto alimentare e  

            Paese extra Ue in cui esportare.

  

Note organizzative

Le singole giornate del Workshop sono accreditate:

dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari (OTAN) per 6 crediti

nr. _  CFP max - cod sett. SDAF03" per la categoria dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali / Rif Regolamento CONAF 3/2013

ex post dall’Ordine degli Avvocati di Torino

 

La partecipazione al Workshop prevede le seguenti quote di iscrizione:

€ 350,00+IVA (22%) due giornate

€ 200,00+IVA (22%) una giornata        

È previsto uno sconto del 30% per due o più iscritti provenienti dalla stessa azienda

La quota di iscrizione comprende attestato di partecipazione, coffee break, light lunch

 

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario sul conto intestato al Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino

Banca UNICREDIT AGENZIA XX SETTEMBRE IBAN:

IT23Y0200801046000101167812 indicando il titolo ed il luogo del seminario nella causale di pagamento.

 

Hanno diritto al 10% di sconto gli iscritti:

all’Ordine dei Tecnologi Alimentari Regione Piemonte Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria e Molise, all’Ordine dei Chimici del Piemonte e Valle d’Aosta, al Collegio degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati di Torino e Aosta e Savona, al Collegio Interprovinciale Periti Agrari AL AT CN TO AO, Vercelli e Biella, all’Ordine dei Veterinari della provincia di Cuneo, studenti universitari iscritti nell’anno accademico in corso.

 

Particolari agevolazioni potranno essere riconosciute a chi opera in Enti pubblici e Ordini Professionali convenzionati (Ordini Dottori Agronomi e Forestali Piemonte e Valle d'Aosta)  contattare la segreteria organizzativa per maggiori informazioni.

       



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non Ŕ presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]