Versione solo testo - Laboratorio Chimico Camera Commercio Torino, 13 luglio 2020
Torna alla versione grafica - home

Vendere il vino all'estero



Torino, 13 luglio 2020
ultimo aggiornamento: 29.04.2020



Servizi analitici



VENDERE IL VINO ALL'ESTERO

Contenuto pagina

VENDITA verso PAESI UE
Sono in vigore come analisi e come etichettatura le medesime regole presenti in Italia, con il suggerimento di rendere facilmente comprensibile dal consumatore estero l’indicazione relativa alla presenza di allergeni o sostanze che provocano intolleranze, come nel caso dei solfiti.
Nell’UE tutte le DOC e le IGT sono tutelate ed è riconosciuta l’idoneità ottenuta in Italia.
ESPORTAZIONE verso PAESI EXTRA UE
Per poter esportare i vini in Paesi extra UE (Giappone, Cina, Russia, USA ecc) è necessario verificare quali sono le richieste specifiche come certificazioni e come analisi.
Il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino è autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ad effettuare analisi per l’esportazione dei vini e per il rilascio di certificati per l’esportazione. I Rapporti di Prova sono rilasciati su richiesta anche in lingua inglese.

Come funziona il servizio?
1 Inviare una richiesta di preventivo specificando lo Stato verso cui si è interessati ad  esportare 
2 Concordare direttamente con il laboratorio l’invio dei campioni telefonando al numero 0116700111 o inviando una mail
3 Inviare 1 bottiglia già etichettata per ciascun campione insieme ai dati necessari per la compilazione del certificato:
- tipologia di vino (se si tratta di un vino DOC indicare la denominazione) ed eventuale nome commerciale
- numero bottiglie esportate
- lotto
- volume delle bottiglie (0.75 l, 1.5 l ecc) da esportare
- Paese extra UE
- Nome e indirizzo del destinatario
Il Laboratorio effettua le analisi e rilascia il Rapporto di Prova in italiano e in inglese e il Certificato  per l’esportazione
Se il vino è destinato a diversi Paesi UE occorre specificarlo e sarà necessaria la compilazione di più certificati per l’esportazione.
Perché è importante sapere verso quale Paese si esporta?
Ogni Paese ha specifiche richieste analitiche a cui è necessario adeguarsi. Ad esempio il Giappone richiede di verificare la presenza di acido sorbico, e non è sufficiente dichiarare che non sono stati utilizzati sorbati durante la vinificazione, per il Brasile è necessario il controllo della malvidina diglucoside, anche se non sono state utilizzate uve provenienti da vite americana, e così via.

Altri servizi sull'Export
Il Laboratorio può dare indicazioni sulle procedure da adottare per i singoli Paesi extra UE, può supportare nella verifica delle indicazioni da riportare in etichetta che possono essere diverse rispetto a quelle comunitarie, e, come nel caso degli USA, può fornire indicazioni su come procedere per l’approvazione dell’etichetta prima dell’esportazione. SCOPRI IL SERVIZIO

Il QRcode consente di accedere direttamente al sito www.accredia.it per verificare la validità dell'elenco prove e del certificato di accreditamento rilasciato al laboratorio       

  

NTERVENTO ECONOMICO PER LE AZIENDE DEL SETTORE GRANARIO:L'iniziativa, promossa dalla Camera di Commercio di Torino, rivolta alle aziende del settore granario iscritte all'Associazione Granaria e dell'Alimentazione di Torino ed ai frequentatori della Borsa Merci di Torino, prevede un abbattimento del 30% dei costi per i servizi di analisi effettuati presso il Laboratorio.
CONTRIBUTO CAMERALE PER LE AZIENDE AGRICOLE: L'iniziativa. rivolta a tutte le imprese della provincia che svolgono attività agricola iscritte al Registro Imprese dell’ente camerale come “imprese agricole” o come “piccoli imprenditori-coltivatori diretti, promossa dalla Camera di Commercio di Torino, prevede un abbattimento del 50% dei costi per i servizi di analisi merceologiche e chimiche su alimenti effettuati presso il Laboratorio.

Modulo per richiedere una quotazione economica

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non Ŕ presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]