Corso ECM Legionella prevenzione e gestione del rischio

Corsi ECM

27 Ottobre 2021 - 29 Ottobre 2021
14:00 - 18:00

Luogo: Webinar

La gravità del quadro clinico della legionellosi e il tasso di mortalità, che può arrivare al 10-15%, pongono Legionella tra i batteri pericolosi per la salute umana. 
Gli episodi epidemici che periodicamente si annoverano tra i fatti di cronaca, correlati ad un importante numero di decessi, hanno orientato tutte le disposizioni legislative e normative in un'ottica di prevenzione del rischio.
Le indicazioni con cui operare sono contenute nelle Linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi, approvate ed emesse dalla Conferenza Permanente Stato-Regioni e Province Autonome nel maggio del 2015.
Più recentemente, nel mese di maggio del 2020, a causa dell’emergenza pandemica da SARS-COV19 l'Istituto Superiore della Sanità ha emanato il Rapporto ISS COVID-19 n.21/2020 “Guida per la prevenzione della contaminazione da Legionella negli impianti idrici di strutture turistico ricettive e di altri edifici ad uso civile e industriale non utilizzati durante la pandemia COVID-19”.
In linea con quanto stabilito dall’ISS, a dicembre del 2020, anche a livello internazionale è stato emanato un documento, l’ISO/PAS 45005:2020, contenente le Linee guida generali per un lavoro sicuro durante la pandemia di COVID-19. Questo documento, nell’ottica del raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile indicati nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, e relativamente all’obiettivo di Salute e Benessere per garantire una vita sana e promuovere il benessere per tutti a tutte le età, stabilisce che l’organizzazione dovrebbe: “Valutare e controllare i rischi legati alla Legionella e ad altre malattie legate all'acqua, al fine di non introdurne altri rischi per la salute, in particolare se non sono stati utilizzati sistemi a base d'acqua (compresi alcuni tipi di condizionamento d'aria) un periodo di tempo o se l'uso è stato ridotto”.

ISCRIZIONE ONLINE

 

Documenti
Programma
pdf, 426.894 kB